Il Giornale di Udine digitalizzato on line

In altri articoli dedicati ai giornali e periodici digitalizzati ho segnalato alcune iniziative relative alle testate friulane disponibili on line. Alcuni sono segnalati in Periodici e giornali digitalizzati Parte IVRiviste e libri open access dall’Università di Trieste è in parte un progetto diverso dedicato soprattutto a periodici, monografie e libri.

Ora ad essere digitalizzato e disponibile on line è il Giornale di Udine. Ancora una volta è Internet Archive a rendercelo disponibile. La testata è stata digitalizzata interamente, dal 1866 al 1931.

Lo trovate qui: Giornale di Udine


L’archivio storico de La Stampa digitalizzato.

La Stampa digitalizzata su Internet Archive

Di periodici e quotidiani digitalizzati mi sono occupato molto spesso. In proposito si possono vedere almeno: Quotidiani digitalizzati dalla Biblioteca di Storia moderna e contemporanea di Roma, Quotidiani dell’Italia RepubblicanaQuotidiani di sinistra: Avanti! e l’Unità digitalizzati, ma cercando per parole chiave (quotidiani, periodici), l’elenco degli articoli dedicati alle testate giornalistiche diventa lungo.

Stranamente non avevo indicato l’Archivio storico de La Stampa, fruibile da molto tempo e gratuitamente. Qualche tempo fa si è diffusa la notizia che questo archivio digitale sarebbe a rischio a causa della dismissione del programma che lo rende visibile.

A rimediare questa deplorevole eventualità sta intervenendo Internet Archive. Sul portale di quella che è di fatto una delle più importanti biblioteche digitali del mondo, è infatti possibile trovare il “topic” Archivio storico La Stampa con oltre 44.000 file digitalizzati.

Non so se la raccolta sia già completa oppure se occorrerà attendere ancora un po’ di tempo. Di sicuro si può dire che grazie a Internet Archive l’Archivio storico de La Stampa è salvo e noi lettori potremo continuare a consultarlo.

Buona consultazione.


Giornali cesenati digitalizzati

Periodici digitalizzati dalla Società di Ricerca e Studio della Romagna Mineraria

In uno dei molti articoli che ho dedicato a giornali e periodici digitalizzati o disponibili on line ho indicato la Biblioteca Digitale Faentina e la Biblioteca Digitale Romagnola (vedi in proposito: Periodici e giornali digitalizzati Parte II).  Alla cinquantina di giornali digitalizzati e resi disponibili da quei due progetti, se ne affianca uno davvero encomiabile realizzato dalla Società di Ricerca e Studio della Romagna Mineraria.

Sulla storia e sulle attività di questa Società, si può consultare il ricchissimo sito Paesi di Zolfo (del quale avrò modo di parlare in un prossimo articolo). Qui mi importa richiamare l’attenzione sul progetto che si incentra sui periodici locali cesenati. Infatti, la Società ha digitalizzato: Il Cittadino, Il Cuneo, Il Popolano, Il Savio, Lo Specchio. Giornali tra loro diversi per cultura e intenti, ma fondamentali quando si pensa all’importanza che la zona di Cesena ha avuto nella formazione dei movimenti e partiti democratici.

Inoltre, il progetto consente la straordinaria opportunità di navigare all’interno di ogni testata con accuratissimi indici analitici che agevolano moltissimo la ricerca degli articoli.

Per tutti coloro che studiano o si interessano a vario titolo della stampa locale romagnola e non solo, questo progetto è veramente importante: Giornali Storici Cesenati.